Toronto

La Toronto bridge è una protesi a supporto implantare realizzata con tecnologia CAD CAM che ne garantisce la massima esigenza estetica e qualitativa indipendentemente dal materiale scelto: cromo cobalto, titanio, zirconio. Si otterrà sempre la massima soddisfazione per il professionista e il massimo confort e funzionalità per il paziente.


Disilicato di Litio Fresato pressato

Il disilicato di Litio fresato al CAD CAM Sirona è un materiale di elevata resistenza 360 MP a 450 ad elevato risultato estetico ideale per restanti di ponti – 3 elementi – anteriori e posteriori corone singole, intarsi e faccette sottili. I restanti realizzati in Disilicato di Litio vengono poi applicati con tecnica di cementazione … Dettagli »


CAD CAM

Il laboratorio Unilab 2000 si avvale dell’utilizzo dello scanner 3Shape e Sirona; per la scansione di modelli e la progettazione virtuale della struttura per ponte in Laser Melting, Cromo Cobalto, Barre toronto in Titanio o Cromo Cobalto fresato, Abutment personalizzati, strutture in zirconio Disilicato di Litio (zirconia Prettau, zirconia traslucida). I vantaggi che queste tecnologie … Dettagli »


Dima Radiologica

Per poter leggere meglio la TAC all’interno del software si ricorre all’utilizzo di una dima radiologica che altro non è che una protesi mobile costruita con tecnica piezografica (ricerca della zona neutra) tecnica che agevola il dentista a collocare l’impianto in zone libere. La dima radiologica viene poi finalizzata con resine bariate utili per ottenere … Dettagli »


Ceramica CAD CAM e ceramica integrale pressofusa

Sono corone di protesi fisse in Disilicato di Litio prive quindi di metallo e possono essere fresate al CAD CAM; dopo aver fatto una ripresa con una telecamera endorale, viene creato un modello virtuale con un software dedicato e quindi fresato con un CAM. Il vantaggio del sistema è una lavorazione rapida precisa, senza dover … Dettagli »


Progettazione Software Assistita

IMPLANT 3D  E’ un software interattivo che consente di pianificare una progettazione implantare. Il software IMPLANT 3D permette di analizzare l’anatomia del paziente tramite la lettura di una TAC eseguita con Dime radiologiche e stent posizionati in bocca secondo dei criteri particolari. Il rilievo tomografico letto permette al medico di valutare attentamente i limiti anatomici … Dettagli »